21.4 C
Udine
giovedì, 7 Luglio 2022

Vela, partito il NARC2022 con la Regata dei due Golfi

28.04.2022 – 08.10 – Dopo le tre sessioni di allenamento di marzo e inizio aprile, il North Adriatic Rating Circuit (NARC) 2022 ha ufficialmente preso il via nello scorso fine settimana, con le prove valide per la quarantasettesima Regata dei due Golfi-Memorial Burgato, organizzata dallo Yacht Club Lignano, andate in scena proprio a Lignano tra sabato 23 aprile e lunedì 25 aprile. La Regata dei due Golfi, come da tradizione, è stata anche l’evento di apertura della stagione adriatica Offshore Racing Congress (ORC) che culminerà poi, dal 23 agosto al 28 agosto, nel Campionato Italiano Assoluto di Vela d’Altura in programma a Monfalcone (per il quale la regata di Lignano valeva come selezione). Certo, il meteo ci ha messo un po’ lo zampino: tre delle cinque prove totali previste, difatti, si sono dovute disputare il venerdì, a causa proprio delle previsioni meteo che non lasciavano presagire molto di buono per i giorni successivi e, difatti, domenica si sono presentati dei momenti di pioggia e forte vento che hanno costretto al ritiro qualche equipaggio.

Due i gruppi nei quali è stata divisa la flotta, composta da 32 imbarcazioni per un totale di oltre 250 velisti presenti: nel gruppo 1, divisione Crociera, si è imposto sin dall’inizio il 48R di Sergio Taccheo, che issava il guidone della Lega Navale Italiana di Monfalcone, davanti al “concittadino” One More Time, il More40 condotto da Diego Pivato dello Yacht Club di Monfalcone; nella divisione Regate, sempre per il gruppo 1 domina la veneziana Sideracordis, X41 di Pier Vettor Grimani della Compagnia della Vela Venezia, che precede abbondantemente il Millennium 40 di Giampaolo Fontana della duinese Società Nautica Laguna, davanti ai concittadini della Società Nautica Pietas Julia con Mayflower di Riccardo Zuccolo. Nel gruppo 2 si mette invece in evidenza il triestino Yacht Club Adriaco, che con Corrado Annis al timone di Lady Day 998 centra il secondo posto nella divisione Crociera. Imprendibile, al primo posto, Take Five jr. di Roberto Distefano (portacolori dello Yacht Club muggesano Porto San Rocco). Per la divisione Regata, invece, si registra il terzo posto del Farr30 di Federico Aristo, dello Yacht Club Monfalcone, alle spalle di Escandalo, M37 di Tommaso Dibiasi de Il Portodimare, e di Mia, Corsa915 condotto da Alessandro Pigliapoco Nicosia.

Tra poche settimane, il NARC torna in acqua, perché sabato 21 maggio e domenica 22 maggio sono in programma le cinque prove della Coppa Città di Monfalcone, organizzate dalla Società Velica Oscar Cosulich.

[e.r]

spot_img

Ultime notizie

Dello stesso autore