31.1 C
Udine
mercoledì, 10 Agosto 2022

La settimana in Consiglio: Commissioni concentrate su ddl 130 Omnibus

12.04.2021-08.05 – Sarà ancora il disegno di legge 130 (Legge regionale multisettoriale 2021) a caratterizzare in prevalenza le attività dei consiglieri della XII legislatura regionale nel corso della settimana entrante.

Dopo aver appena archiviato tre giornate consecutive all’attenzione dei componenti della IV, della VI e della III Commissione permanente, impegnate nel primo giro di illustrazioni
ed esami delle rispettive parti di competenza, i 132 articoli del ddl 130 Omnibus catalizzeranno nuovamente l’attenzione degli organi interni al Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia che svolgono funzioni referenti, consultive, conoscitive, di indirizzo e di controllo. Al termine di questa seconda tornata, infine, spetterà alla I Commissione (quasi certamente mercoledì 21 aprile) il compito di verifica e coordinamento delle diverse sezioni, precedentemente trattate in maniera scorporata per materia. Un epilogo previsto dunque per la terza settimana del mese, prima della presentazione finale del documento davanti all’Assemblea legislativa, pronta per esprimersi in aula dal 27 al 30 aprile.

La prima a essere chiamata in causa, oggi (lunedì 12 aprile), sarà la V Commissione presieduta da Diego Bernardis (Lega) che si riunirà alle 14 nell’emiciclo di piazza Oberdan per esaminare l’articolo 129 del ddl 130 che prevede Tiziana Gibelli nella funzione di assessore competente. Di seguito, sarà invece l’assessore Pierpaolo Roberti a illustrare gli articoli dal 30 al 39, prima di chiudere con le audizioni sullo stesso tema dei presidenti del Consiglio delle Autonomie locali (Cal) e dell’Associazione nazionale Comuni italiani (Anci).

È anche prevista l’illustrazione del Programma per i tributi locali nel Friuli Venezia Giulia (generalità 302/2021), alla quale sono invitati il presidente della I Commissione (Alessandro Basso, FdI) e quelli dei Gruppi consiliari. Un’ulteriore seduta della V, infine, è già stata fissata anche per il pomeriggio di martedì 20 aprile.

Doppio appuntamento, invece, per martedì 13 quando a riunirsi saranno due diversi gruppi di lavoro consiliari. Aprirà la VI Commissione di Giuseppe Sibau (Progetto Fvg/Ar) che, a partire dalle 10, assisterà a una serie di oltre venti audizioni dedicate al ddl 129, relativo alle Disposizioni regionali in materia di sostegno alla permanenza, al rientro e all’attrazione sul territorio regionale di giovani professionalità altamente specializzate – Talenti Fvg. Questi lavori tematici proseguiranno anche giovedì mattina.

Alle 14.30 di martedì sarà invece la volta della III Commissione che Ivo Moras (Lega) ha convocato per dare luogo a una serie di audizioni in tema di sanità e alla carenza di medici di Medicina generale e di pediatri di libera scelta per l’erogazione dell’assistenza primaria. In tale circostanza, è prevista la partecipazione del vicegovernatore Fvg con delega alla Salute, Riccardo Riccardi, del presidente dell’Anci Fvg, Dorino Favot, e di quello della Federazione regionale degli Ordini dei medici chirurghi e odontoiatri, Guido Lucchini, nonché di rappresentanti della direzione centrale Salute, politiche sociali e disabilità.

Mercoledì 14 sarà protagonista la II Commissione che, presieduta da Alberto Budai (Lega), alle 10 e poi nuovamente alle 14 (quindi, per l’intera giornata) si concentrerà a sua volta sulle parti di competenza del ddl 130 Omnibus con attenzione rivolta ai Capi II (articoli dal 4 al 15, più 19 e 21), III (dal 23 al 29) e V (dal 42 al 47, più il 51). Un’ulteriore seduta specifica, inoltre, è già stata fissata per la mattinata di martedì 20.

A seguire, sempre mercoledì, si svolgerà l’audizione degli assessori regionali Sergio Emidio Bini, Alessia Rosolen e Stefano Zannier in merito allo stato dell’arte delle iniziative assunte
nelle politiche di settore con riferimento alla proposta di Piano nazionale di ripresa e di resilienza (Pnrr).
La VI e la IV Commissione saranno infine convocate entrambe giovedì 15. La prima, come già premesso, inizierà alle 10 per proseguire le attività di approfondimento sul ddl 129 Talenti Fvg. La forzista Mara Piccin, invece, riunirà i suoi commissari della IV alle 14 per una quarantina di audizioni a carattere multisettoriale, lasciando invece al successivo lunedì 19 aprile una giornata intera per l’esame delle parti di competenza del ddl 130.

(c.s)

spot_img

Ultime notizie

Dello stesso autore