19.7 C
Udine
lunedì, 15 Agosto 2022

La Caritas Diocesana di Udine destina 100.000 euro alle famiglie bisognose

09.04.2021-15.56 – A conferma di una crescita incessante di famiglie bisognose che rappresentano la “nuova povertà”, la Caritas Diocesana di Udine destinerà 100.000 euro alle famiglie e alle piccole imprese ridotte allo stremo dalla crisi provocata dalla pandemia. Il fondo formato da offerte sarà distribuito dalla stessa sul territorio.

Luca Picco ha spiegato la provenienza di questo nuovo fondo che verrà messo a disposizione dei necessitati. Il Gruppo Cassa Centrale che ha in seno una settantina di Banche di Credito Cooperativo del Friuli centrale, alla fine dell’anno scorso, ha avviato una raccolta fondi in cui si è raggiunto il milione di euro. Un decimo è andato alle Caritas italiane mentre e le restanti nove parti sono state distribuite a discrezione sul territorio nazionale e a Udine sono arrivati 100.000 euro. Si tratta di aiuti che vanno principalmente alle famiglie, dei quali 80.000 euro sono destinati a interventi diretti rispetto ai problemi del quotidiano come il pagamento delle bollette, le rate di un mutuo, gli affitti e altri tipi di difficoltà. Cercheranno, soprattutto, di raggiungere quelle famiglie che fino a poco tempo fa vivevano nella normalità mentre adesso non riescono ad avere un reddito sufficiente per il sostentamento. Gli altri 20.000 saranno impiegati attraverso il coinvolgimento della Caritas Pordenone e Gorizia per aiutare le microimprese

spot_img

Ultime notizie

Dello stesso autore