30.7 C
Udine
lunedì, 15 Agosto 2022

Rotatoria di Mortegliano: firmata convenzione per iter attuativo

Tassello decisivo per arrivare alla rimozione di tutti i semafori nella direttrice da Udine a Lignano Sabbiadoro

16.07.2022 – 07.10 – “La sinergia tra Regione, Friuli Venezia Giulia Strade e Comune di Mortegliano permetterà di avviare nel minore tempo possibile un’opera fondamentale per garantire sicurezza e fluidità della viabilità in un’arteria cardine per la Bassa Friulana e per tutto il flusso turistico in direzione delle località balneari. Assieme alle opere che sono allo studio attualmente anche a Pozzuolo, questa rotatoria rappresenta un tassello decisivo per arrivare a breve all’obiettivo finale, ovvero la rimozione di tutti i semafori nella direttrice da Udine a Lignano Sabbiadoro“.
Lo ha affermato l’assessore regionale alle Infrastrutture e viabilità Graziano Pizzimenti al termine della firma della convenzione tra Comune di Mortegliano e Friuli Venezia Giulia Strade con oggetto la regolamentazione dei rapporti derivanti dalla realizzazione dei lavori per l’eliminazione del sistema semaforico all’intersezione tra la Strada regionale 353 della Bassa Friulana e la Strada provinciale 78 (via Lavariano).
Per la gestione in sicurezza dell’intersezione è stata prevista una soluzione a rotatoria che contribuisca alla fluidificazione del traffico e all’aumento degli standard di sicurezza dell’arteria. Il quadro economico complessivo dell’intervento è di 1,7 milioni di euro e con la convenzione il Comune si impegna a realizzare e definire il progetto definitivo ed esecutivo e Fvg Strade a diventarne la stazione appaltante. L’obiettivo è di poter affidare l’avvio lavori entro la fine del 2022.

“Confidiamo che la sinergia a tre possa portare a procedure il più possibile veloci per consentirci di affidare al più presto il cantiere, considerando che i lavori richiederanno poi come minimo un anno” ha auspicato Pizzimenti.
Molto soddisfatto il sindaco, Roberto Zuliani, che ha firmato nella sala consiliare del municipio la convenzione con il presidente di Fvg Strade, Raffaele Fantelli, alla presenza degli assessori ai Lavori ed edilizia pubblica, Sandro Gori, e alle Attività produttive Marco Uanetto.
La convenzione consentirà di migliorare totalmente la viabilità tra via Udine e la statale e di agevolare il passaggio tra le frazioni verso il paese; renderà anche migliore l’immissione del traffico che dal centro di Mortegliano è diretto verso la statale e che da tempo genera lunghe code di macchine soprattutto nelle prime ore del mattino.
L’opera viene considerata da FvgStrade fondamentale sulla rete regionale e caratterizzata da una certa complessità perché prevede sette innesti e sarà quindi sfidante sia in sede di progettazione che di realizzazione.

spot_img

Ultime notizie

Dello stesso autore