7.6 C
Udine
sabato, 10 Dicembre 2022

Nessun rispetto per i bisognosi: rubate offerte all’Ancona 2

03.01.2022-12.00 – Venire derubati, supera il concetto materiale di ciò che ti portano via è qualcosa che ti riamane dentro, è una violazione alla tua persona, al tuo senso di sicurezza, ma il gesto diventa ancora più indignante quando ciò che viene sottratto era destinato ad aiutare persone bisognose. Questa mattina per Vincenzo Pisacane e la sua famiglia, gestori del ristorante Ancona 2 di Viale Tricesimo, la scoperta del furto della cassetta delle offerte dei clienti fissata al presepe destinate a bambini affetti da autismo, sindrome di Asperger o disturbi pervasivi dello sviluppo, li ha gettati in un senso di profondo sconforto. La raccolta promossa dall’associazione di Tavagnacco che segue questi casi, in questi anni, ha quasi sempre raggiunto la somma di duemila euro che venivano consegnati il giorno dell’Epifania, somma che la famiglia Pisacane ha deciso di donare personalmente per evitare che il ripugnante gesto ricada su bambini e ragazzi che hanno bisogno di un supporto quotidiano.

Vincenzo Pisacane sulla pagina Facebook dell’Ancona 2 ha scritto “Da oltre 15 anni il Presepe dell’Ancona Due raccoglie offerte destinate in beneficenza a @progettoautismofvg . Quest’anno, questa notte la cassetta delle offerte è stata rubata, sradicata dal presepe. Un gesto deplorevole che di sicuro non interrompe la nostra catena di solidarietà. L’auspicio era quello di iniziare il nuovo anno al meglio e invece…”

Un anno che comunque inizierà bene per questi ragazzi grazie all’altruistico gesto della famiglia Pisacane.

[l.f]

spot_img

Ultime notizie

Dello stesso autore