Questa mattina il vicesindaco Michelini è stato nominato Granatiere ad honorem

19.04.2021-15.58- Questa mattina i Granatieri della Sezione di Udine, nel parco di Via San Daniele, hanno celebrato i 362 anni di storia davanti al monumento eretto nel 1989. Era presente alla cerimonia il vicesindaco Loris Michelini, il quale ha avuto l’onore di essere nominato Granatiere ad honorem dal Presidente Giannella.

Cosa lega il 18 aprile 2021 al 18 aprile di 362 anni fa? Sembra nulla, una data tra le altre, e invece in quella data secentesca fu creato il corpo militare più antico di tutta l’Europa continentale. La celebre Guerra dei Trent’anni si era conclusa appena da 11 anni, lasciando un continente devastato da battaglie, miseria ed epidemie. Le sorti del lungo conflitto e delle varie guerre in esso combattute erano state appannaggio delle milizie mercenarie. Da questa esperienza l’idea di creare reggimenti in ferma permanente, tra questi il primo fu l’allora Ducato di Savoia, che diede avvio a un reggimento di guardie. Da questo primo nucleo discende direttamente, in un percorso ininterrotto da quattro secoli, il Corpo dei Granatieri di Sardegna un corpo d’elite ancora attivo nell’esercito italiano. E con l’onere e l’onore di questa lunghissima Storia, i baldi Granatieri della Sezione di Udine, hanno celebrato i 362 anni al monumento sito nel parco di via San Daniele, eretto nel lontano 1989. Pur limitati nelle presenza dai divieti di Zona Arancione, hanno condotto una breve quanto suggestiva cerimonia, che ha visto la gradita presenza del vice-sindaco Loris Michelini.
Dopo la deposizione di una corona ai piedi del monumento, è stato letto l’atto fondativo del 1659, seguito dalla preghiera del granatiere e dalla recita dei nomi dei granatieri friulani recentemente scomparsi.
Conclusa la parte del ricordo, il Presidente Giannella ha nominato Granatiere ad honorem il vice-sindaco Michelini, con l’apposizione al collo degli alamari bianchi e rossi, da secoli simbolo dei Granatieri. Dopo alcuni interventi dei soci, che hanno sinteticamente evidenziato che la Storia d’Italia ha visto in ogni suo momento partecipi i Granatieri, protagonisti in tutte le guerre d’indipendenza e il cui massimo tributo di sangue di ebbe nelle battaglie dell’Isonzo e nella resistenza sul Piace, Michelini ha evidenziato la grande lezione di fedeltà alle istituzioni che alberga nei granatieri e in tutti i militari che servono e hanno servito la Patria, in pace e in guerra. La Sezione di Udine dei Granatieri di Sardegna, presieduta dal Granatiere Vincenzo Giannella ormai da quattro anni, è una delle più antiche in Italia, essendo stata fondata nel 1927 e ha avuto soci medagliati in entrambi gli ultimi conflitti mondiali. Arrivederci al prossimo 18 aprile.