20.7 C
Udine
mercoledì, 6 Luglio 2022

Udine sempre più televisiva: scenario di una fiction e un film

02.03.2022 – 16.15 – Nell’ambito delle attività promozionali, la giunta comunale di Udine ha annunciato il coinvolgimento della città nella realizzazione di due nuovi progetti cinematografici nelle prossime settimane. Un’iniziativa che mira alla valorizzazione del territorio, e quindi a incentivare il turismo in regione tramite un mezzo largamente diffuso, e parallelamente alla promozione della cultura.
Il 21 e 22 marzo arriverà in città la troupe di “Fiori sopra l’inferno”, una fiction prodotta dalla Rai, tratta dall’omonimo romanzo della scrittrice friulana Ilaria Tuti, che avrà come protagonista Elena Sofia Ricci nel ruolo della protagonista, il commissario Teresa Battaglia.
Ilaria Tuti, nata a Gemona, è una scrittrice di romanzi gialli molto apprezzata che proprio grazie a “Fiori sopra l’inferno”, pubblicato nel 2018 e ambientato in regione, si è imposta all’attenzione del pubblico nazionale.
Oltre alla città di Udine, come ha annunciato Maurizio Franz, assessore alle attività produttive, turismo e grandi eventi, altre località regionali, soprattutto montane, saranno coinvolte nella realizzazione della fiction, che verrà poi trasmessa su Rai Uno.
È in programma invece per fine mese l’inizio delle riprese del film “Billy”, per cui è previsto un coinvolgimento diretto della film commission del Friuli Venezia Giulia, l’ente che si occupa della promozione e del finanziamento di produzioni, piccoli o grandi, che prevedano di svilupparsi in FVG.
Le riprese del film, che si protrarranno per quattro settimane,  riguarderanno diverse aree della città, in particolare il Parco Ardito Desio.
[p.l]

spot_img

Ultime notizie

Dello stesso autore