3 C
Udine
martedì, 25 Gennaio 2022

Gli “Imprevisti” del Mittelfest ogni settimana in podcast

05.01.2022-10.13Mittelfest diventa Mittelpod. Per la prima volta, il festival ha il proprio podcast che ogni settimana racconterà gli Imprevisti, il tema dell’edizione 2022. A raccontare le mille sfumature degli Imprevisti, parola capace di evocare caso e possibilità, ma anche scelta e capacità di reazione, è proprio la voce del direttore artistico Giacomo Pedini. Nel primo episodio, già online, è protagonista la lettera del tutto inaspettata ricevuta da Albert Einstein nel 1915 da parte del matematico Karl Schwarzschild che si trovava al fronte. La lettera conteneva dei calcoli elaborati sulla base della recente equazione della relatività da cui, imprevedibilmente, nacque la prima teoria scientifica sui buchi neri.

Quando siamo lontani, la voce, più delle immagini, riesce a farci sentire il tocco, il contatto con le altre persone. Per questo il podcast è un mezzo sempre più diffuso ed amato – spiega Pediniè intimo e personale come la telefonata di un buon amico. Al podcast ci si affida, un po’ per lasciarsi intrattenere, ma anche informare e aggiornare su tutto quello che accade nel presente. Inoltre, è un mezzo capace di intercettare i più giovani, pubblico a cui Mittelfest intende rivolgersi con sempre maggiore attenzione. Ogni settimana racconteremo un imprevisto, qualcosa di inaspettato e passato con meno clamore tra le continue notizie che ci arrivano dall’attualità – spesso sacrificando sorprese potenti – dai fatti della letteratura e della scienza. Vogliamo raccontare alcune pieghe di quell’ignoto a cui giorno dopo giorno andiamo incontro e che, in un istante, è capace di cambiare la vita dei singoli o di società intere”.

Mittelpod è disponibile su Spotify al link https://spoti.fi/3EPyTzj con un nuovo episodio in uscita ogni giovedì.

Ultime notizie

Dello stesso autore