19.4 C
Udine
giovedì, 7 Luglio 2022

Il regolamentoTUReSTA in Fvg privilegia solo alcune zone turistiche

È stato approvato il regolamento TUReSTA in Fvg. Sarà valido solo per cittadini residenti nel territorio regionale con destinazione in determinate strutture e aree specifiche

17.05.2021-16.20 – È stato ratificato su proposta dell’assessore regionale alle Attività produttive e Turismo Sergio Emidio Bini, il regolamento per il voucher “TUReSTA in Fvg.

Il bonus vacanze può essere richiesto solo da persone residenti in Friuli-Venezia Giulia ed ha un importo differenziato che parte da un minimo di 40 euro fino ad un massimo di 320 euro, la cui erogazione dipende da diversi fattori, tra i quali la tipologia del Comune e il numero dei componenti familiari. Conditio sine qua non è che serva per l’acquisto di un pacchetto turistico di almeno tre notti spendibile presso le strutture ricettive territoriali che hanno aderito all’iniziativa e che appartengano a determinati aree turistiche. In questa prima fase sperimentale di attuazione i voucher potranno essere spesi solo nei territori della montagna, nei quattro capoluoghi delle ex province e nelle località Unesco. Il sostegno a cui è destinata la somma di 1.550.000 euro rientra all’interno delle iniziative della legge SviluppoImpresa.

Sono coinvolte tutte le strutture ricettive gestite in forma imprenditoriale: alberghi, bed and breakfast, unità abitative ammobiliate a uso turistico, affittacamere, strutture ricettive all’aria aperta, a carattere sociale, rifugi alpini, rifugi escursionistici e bivacchi.

Per la semplificazione delle procedure di pagamento da parte del beneficiario e di rimborso per la struttura che ha aderito all’iniziativa è stato creato un apposito sistema informatico. Il primo otterrà l’agevolazione prevista al momento del pagamento dei pernottamenti mentre il secondo procederà con la richiesta di rimborso all’Amministrazione regionale.
La Regione si sta attivando affinché si possa usufruire del bonus vacanze a partire da giugno. Iniziativa che sarà adeguatamente comunicata anche tramite PromoTurismoFVG per potenziare gli effetti positivi su tutta la filiera degli operatori turistici

[l.f]

 

spot_img

Ultime notizie

Dello stesso autore