Giuri e Johnson trascinano Udine contro Scafati

04.03.2021-07.45 – Nella terza giornata della fase orologio, nel girone bianco, l’Apu Old Wild West Udine con il risultato di 88-83 al PalaCarnera vince contro la Givova Scafati.
La partita si è mostrata da subito molto equilibrata, regalando molto spettacolo complici le altissime percentuali al tiro ad inizio gara. Udine con due parziali decisivi nel secondo quarto e nel finale è riuscita a imporsi sul punteggio, grazie alle prestazioni di Giuri, Antonutti e Johnson, che insieme hanno combinato 55 punti.
Il quintetto scelto da coach Boniciolli è composto da Giuri, Johnson, Deangeli, Antonutti e Foulland.

Il primo quarto

Partenza molto equilibrata per le due squadre, con Udine che viene trascinata da Giuri e Foulland, autori di 4 punti entrambi, per pareggiare sul punteggio di 8-8. La tripla di Jackson regala il +2 per Scafati, che prova a scappare, ma Giuri è perfetto al tiro, realizza 10 punti nel solo primo quarto e riporta l’Apu in parità. Il quarto si chiude con la tripla di Rossato che porta Scafati avanti nel punteggio.

II secondo quarto

Rossato dall’arco risponde alla tripla di Pellegrino e la Givova scappa sul 21-30 con un parziale di 3 a 10 dopo il canestro da tre di Sergio. Timeout per coach Boniciolli: torna in campo Johnson, che finalmente segna i primi punti della sua partita e innesca un contro-parziale di 12-2 per Udine, alimentato dalle triple di Amato e uno straordinario Giuri. L’Apu dal 36-32 chiude avanti di 6 punti all’intervallo grazie alle ottime percentuali dall’arco.

Il terzo quarto

Scafati nel terzo quarto rientra fino al -1 con 5 punti della coppia Thomas-Sergio e nonostante la reazione di Udine completa la rimonta fissando il punteggio sul 51-53 dopo la tripla di Jackson. La Givova è incontenibile in attacco e realizza 31 punti: Marino risponde al canestro dei padroni di casa e permette di andare all’ultimo quarto in vantaggio di 4 lunghezze.

Il quarto quarto

Nei primi 3 minuti di gioco le due squadre alzano notevolmente il ritmo in difesa e segnano appena 2 punti a testa. Giuri torna a muovere il tabellino personale e realizza due canestri dall’arco per il +1. Sul risultato di 73-76 due canestri da tre di Johnson innescano il parziale decisivo di 11-0 per i friulani, che si portano nei minuti finali avanti di 8 punti. Marino si sblocca da tre per il -5 e Thomas accorcia dalla lunetta con un 2/2, ma in difesa Udine recupera due palloni nelle azioni successive e ai liberi Antonutti e Deangeli chiudono la gara.

 Il tabellino

APU OWW UDINE – GIVOVA SCAFATI: 88-83

Udine: Johnson 15, Deangeli 4, Amato 7, Antonutti 18, Mobio 2, Foulland 8, Giuri 22, Nobile 2, Pellegrino 5, Italiano 5, Schina n.e., Agbara n.e. All. Matteo Boniciolli

Scafati: Musso 5, Palumbo 10, Jackson 10, Marino 6, Thomas 10, Rossato 8, Sergio 15, Benvenuti 15, Cucci 4, Dibncic n.e. All. Alessandro Finelli

Parziali: 18-20; 26-16; 21-31; 23-14

di Giovanni Aiello