Recovery Plan Fvg i sindacati avanzano delle richieste

Mercoledì a Udine la presentazione del documento predisposto da Cgil, Cisl e Uil in vista della fase attuativa

03.05.2021-13.33 – Innovazione e digitalizzazione, transizione ecologica, infrastrutture, istruzione e ricerca, politiche di genere e per i giovani, politiche per la salute. Questi i sei assi che dovranno caratterizzare, secondo i sindacati, l’attuazione del Recovery Plan in Friuli Venezia Giulia. Le segreterie regionali di Cgil, Cisl e Uil, in vista della fase attuativa che seguirà l’approvazione del Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnnr) da parte dell’Unione europea, inbieranno alla Regione un documento programmatico che verrà illustrato a Udine nel corso di una conferenza stampa convocata mercoledì 5 maggio a Udine, con inizio alle 11, nel salone della Camera del lavoro Cgil, in via Gio Batta Bassi 36.  Saranno presenti i segretari regionali Villiam Pezzetta (Cgil), Alberto Monticco (Cisl) e Mauro Franzolini (Uil).