Fondi Ue, Miani (Lega): Regione Fvg esempio da seguire per buona spesa

22.02.2021 – 19.17 – “È stata dimostrata una grande maturità in I Commissione a proposito della programmazione comunitaria 2021-2027. L’obiettivo da perseguire dev’essere quello di fornire risposte alle nostre attività economiche per favorire la competitività regionale e al contempo incentivare la rigenerazione territoriale, sostenibile e inclusiva”. Lo afferma, in una nota, il consigliere regionale della Lega, Elia Miani, commentando positivamente i lavori odierni della I Commissione in cui è si è svolta l’audizione dell’assessore regionale alle Finanze, Barbara Zilli, sullo stato dell’arte della predisposizione del Programma Operativo Regionale (POR) Fesr 2021-2027.

“La crisi pandemica e le mutate condizioni socioeconomiche – prosegue la nota del Carroccio – richiedono un uso razionale delle risorse disponibili per evitare i cosiddetti contributi a pioggia e focalizzarsi, invece, su interventi che possano avere ricadute tangibili su territori, sia in termini di sviluppo economico che infrastrutturale”.

“Inorgoglisce che la nostra Regione abbia un’elevatissima capacità di spesa posizionandosi al secondo posto a livello italiano, ed è considerata un esempio da seguire anche da altre realtà regionali nella Programmazione Por-Fesr. Evidentemente – conclude Elia Miani – la buona amministrazione, così come la propensione all’ascolto e al confronto, portano buoni frutti a vantaggio di tutta la comunità”.
(c.s.) d.g.