9.2 C
Udine
giovedì, 1 Dicembre 2022

Zalukar (Gr. Misto) “Uomo colto da malore aspetta ambulanza per tre ore”

16.10.2022 – 17.00 – “Mentre a Udine prende avvio l’eliambulanza adibita al trasporto secondario differibile – quindi non urgente – al costo di 2milioni di euro all’anno e mentre a Palmanova proprio ieri si è celebrato in pompa magna l’open day del NUE 112, ci viene segnalato che a Trieste un signore di 103 anni colto da malore nella sua abitazione ha dovuto attendere 3 ore l’arrivo dell’autoambulanza.”. Lo testimonia, con un comunicato stampa, il consigliere regionale del Gruppo Misto, Walter Zalukar.

“Il figlio – racconta Zalukar – riferisce di aver chiamato 3 volte il 112 (ore 16.23, 17.55, 18.55) e dopo l’ultima telefonata l’ambulanza ci ha messo circa mezz’ora ad arrivare. Nel frattempo – precisa il figlio – suo padre “rimaneva disteso con la testa sul cuscino della poltrona (quello dove di solito si poggia il sedere, per intenderci) ed il corpo per metà fuori con piedi poggiati a terra, occhi chiusi, bocca aperta, non rispondeva, solamente se chiamato riapriva gli occhi.”. Questo – prosegue ancora il consigliere – è successo a Trieste in zona Università, quindi a 3 km dall’ospedale Maggiore; attendere tre ore per avere l’ambulanza per un signore di 103 anni palesemente bisognoso di soccorso urgente sembra veramente troppo.”.

Zalukar torna quindi a porsi i consueti interrogativi sullo stato della sanità in regione: “E ancora una volta si pongono pesanti interrogativi su come funziona la Centrale di Palmanova e sulle carenze che continua a presentare oggi il sistema di emergenza sanitaria in FVG. Perché i responsabili non sono in grado di trovare efficace rimedio a una situazione di reale pericolo per la salute e la sicurezza a cui sono esposti i cittadini di Trieste? Eppure le soluzioni al problema ci sono e sono facilmente realizzabili, ma evidentemente manca la volontà politica.” conclude.
[c.s.]

spot_img

Ultime notizie

Dello stesso autore