31.1 C
Udine
mercoledì, 10 Agosto 2022

Ex Dormisch, primo via libera alla variante in commissione

03.08.2022 – 17.45 – Primo via libera per l’adozione della variante al Piano regolatore necessaria per aggiornare la destinazione dell’area su cui sorge l’ex birreria Dormisch. La commissione Territorio e Ambiente ha approvato la delibera quasi all’unanimità, con la sola astensione del Movimento 5 Stelle. In pratica il provvedimento introduce nella scheda norma presente nell’attuale Piano regolatore la prescrizione che accanto agli insediamenti di tipo commerciale e direzionale, ci sia un minimo del 40% della superficie coperta dedicata ad attività di istruzione. «Un modo – ha chiarito l’assessore all’Urbanistica, Giulia Manzan – per dare una connotazione prevalente all’area». Il Comune sta accelerando l’iter per dare modo ai proponenti, e cioè al Gruppo Danieli, che finanza l’intervento di recupero con 25 milioni di euro, di avviare la demolizione della struttura a inizio autunno, tra settembre e ottobre. In tal modo si spera di riuscire a far entrare i primi studenti nella nuova sede dell’Its Malignani per l’inizio dell’anno scolastico 2024.
Tra le novità inserite nella variante, che sarà discussa giovedì nel corso di un consiglio comunale ad hoc, l’ultimo prima della pausa estiva, la riattivazione di un passaggio pedonale, già esistente, sotto via Bassi e la realizzazione di un parcheggio nei due piani interrati e non più a raso. «Il progetto prevede anche il recupero e la valorizzazione della turbina nel canale Ledra», ha concluso Manzan.

spot_img

Ultime notizie

Dello stesso autore