30.7 C
Udine
lunedì, 15 Agosto 2022

Ascensore del castello: c’è la gara per la progettazione dell’opera

21.07.2022 – 09.10Ascensore del castello, si parte. Dopo un iter piuttosto complesso, il Comune di Udine ha pubblicato la gara per affidare la progettazione definitiva dell’opera. A tale scopo saranno investiti 334 mila euro.  “Sono molto soddisfatto perché il castello di Udine, restaurato di recente, è uno dei simboli più amati del Friuli, anche dai friulani che vivono all’estero – ha detto il sindaco, Pietro Fontanini -. E dovrà essere accessibile per tutti da piazza Primo Maggio“.
L’iter si era fermato per più di un anno, perché dopo la perizia di un geologo, la Soprintendenza Fvg ne ha richiesta una anche da un archeologo.
“Contiamo di avviare l’opera entro l’anno e completarla entro il 2023 – ha aggiunto Fontanini – per un costo che era stato inizialmente stimato in 2,8 milioni di euro”. Costo che pare essere lievitato di un milione di euro, ma la stima esatta si potrà fare solo con il progetto definitivo in mano. 

Una volta portato a termine questo intervenendo, ci saranno tre modalità per raggiungere il castello a piedi: da piazza Libertà, da piazza Primo maggio lungo il sentiero illuminato grazie ai fondi europei e, infine, da via Riva Bartolini accanto all’ingresso della biblioteca. E proprio qui sarà attivo il secondo ascensore dopo quello di piazza Primo Maggio. “Vogliamo dare modo a tutti, cittadini e turisti, di visitare un luogo di grande importanza storica, culturale e geologica”, ha concluso Fontanini. 

spot_img

Ultime notizie

Dello stesso autore