20.9 C
Udine
mercoledì, 10 Agosto 2022

Governance Poll: Fontanini il meno “amato” tra i sindaci del Fvg

04.07.2022 – 16.50 – Il sindaco di Udine, Pietro Fontanini, guadagna venti posti in classifica, ma perde un 1,5% di consensi ed è l’ultimo tra i primi cittadini delle città capoluogo in Friuli Venezia Giulia. È la fotografia scattata dallo studio Governance Poll 2022, che ogni anno Il Sole 24 ore propone per tastare il gradimento degli amministratori locali. Se in regione Massimiliano Fedriga non è in discussione (per lui c’è un secondo posto subito dietro a Luca Zaia, governatore del Veneto), a Udine la posizione di Fontanini ringalluzzisce le opposizioni. Il diretto interessato, per ora, non commenta. Ci pensano gli esponenti del Pd a farsi sentire. Per il capogruppo dem in consiglio comunale, Alessandro Venanzi, «Fontanini perde ancora consensi e diventa il sindaco meno apprezzato in regione. Un dato che dimostra la disaffezione della città nei confronti di un politico troppo distante dalla comunità». Per aka consigliera regionale Mariagrazia Santoro, «Udine merita di meglio! Da quattro anni, infatti, Fontanini sta facendo vivere un periodo buio alla città, facendole perdere il ruolo di guida e di punto di riferimento del Friuli: politicamente, economicamente e culturalmente. Il dato che ci consegna oggi lo studio Governance Poll 2022 de Il Sole 24 Ore fissa una situazione già nota: il fallimento di Fontanini».

La classifica dei sindaci vede al primo posto Luigi Brugnaro (Venezia) con un consenso del 65%, seguito da Marco Fioravanti (Ascoli Piceno) con il 64%, Antonio Decaro (Bari) 62%, Giuseppe Sala (Milano) al 60%. In Fvg, Alessandro Ciriani si piazza al decimo posto con un consenso del 58%, Roberto Dipiazza al 50esimo con un consenso del 52,5%, Fontanini al 70esimo con il 46,5%. Rodolfo Ziberna, essendo stato appena rieletto sindaco di Gorizia, non viene considerato. Lo scorso anno, però si era posizionato tra le prime dieci posizioni.

[a.t]

spot_img

Ultime notizie

Dello stesso autore