20.7 C
Udine
mercoledì, 6 Luglio 2022

Alpinisti bloccati sul Monte Duranno: soccorso eseguito con destrezza

22.06.2022 – 11.02 – Ieri intorno alle 16.30, la stazione Valcellina del Soccorso Alpino è stata attivata assieme all’elicottero della Protezione Civile per intervenire a favore di una cordata di alpinisti rimasta bloccata in parete a cento metri dalla cima del Monte Duranno, lungo la via dei cacciatori ertani, a causa di un violento temporale. Due rocciatori del pordenonese erano stati bloccati da un violento temporale a cento metri dalla vetta. Tre soccorritori della stazione Valcellina del Soccorso alpino sono stati caricati al campo base di Claut a bordo dell’elicottero della Protezione Civile e portati in quota. Non è stato possibile effettuare subito lo sbarco a causa delle forti raffiche di vento e quindi si è prima sbarcato uno dei tecnici in forcella con un pò di materiale e poi il pilota ha condotto sulla cima gli altri due e li ha sbarcati approfittando di un momentaneo diradamento delle nuvole. Mentre i due soccorritori si dirigevano verso il versante ovest per intercettare la cordata in difficoltà l’elicottero è andato a riprendere il terzo soccorritore con i materiali: date le condizioni meteorologiche poteva verificarsi l’eventualità di un rientro a valle in autonomia, senza elicottero, fortunatamente non resasi necessaria.

I due soccorritori si sono abbassati a piedi dalla cima verso ovest finché non hanno intercettato a vista e a voce i richiedenti aiuto. Li hanno raggiunti e assicurati per portarsi assieme a loro di nuovo in cima e, considerate le ancora forti raffiche di vento, si sono assieme a loro abbassati di un centinaio di metri verso sud, seguendo un tratto della via Cozzi. Qui ha potuto aver luogo l’imbarco, non senza difficoltà per il vento, comunque meno violento della cima, in due rotazioni dell’elicottero. I due escursionisti erano molto provati ma comunque in buone condizioni di salute.

 

spot_img

Ultime notizie

Dello stesso autore