21.4 C
Udine
giovedì, 7 Luglio 2022

Nell’autoporto di Pontebba un nuovo impianto carburante a Gas LGN

16.05.2022 – 07.20 – A fine maggio verrà aperto nell’autoporto di San Leopoldo a Pontebba un nuovo impianto di carburante concepito principalmente per l’erogazione di metano gassoso e liquido il Gas LGN, considerato oggi l’idrocarburo del futuro. Il progetto, d’iniziativa privata, fa seguito ad un bando che venne promosso da Autovie, qualche anno fa, per la concessione della superficie che aveva come scopo principale quello di identificare idee progettuali che valorizzassero e rivitalizzassero l’area dell’autoporto, attraverso la realizzazione di un distributore di carburante che fosse soprattutto finalizzato all’autotrasporto. In questa prima fase, l’investimento di 2 milioni di euro già effettuato da un imprenditore altoatesino riguarda solo l’impianto di carburante. Successivamente, per la riqualifica dell’area, che ha una superficie complessiva pari a 26.000 mq ed è in grado di ospitare circa 100 parcheggi per mezzi pesanti, rientra anche l’adeguamento del fabbricato doganale che diventerà un risto-grill in cui verranno realizzate delle stanze per permettere agli autotrasportatori di pernottare. Il Comune di Pontebba ha già inserito una variante urbanistica per cambiare la destinazione d’uso della struttura.

L’autoporto di Pontebba è stato inaugurato nel 1999 e si trova a 27 km dal confine italo-austriaco di Tarvisio -Coccau di fronte al casello di Pontebba lungo l’autostrada A23.

[l.f]

(Fonte Telefriuli)

 

spot_img

Ultime notizie

Dello stesso autore