21.4 C
Udine
giovedì, 7 Luglio 2022

Cuccioli di capriolo: se “abbandonati” come comportarsi

15.05.2022 – 10.30 – L’arrivo della bella stagione non è solamente il momento ideale per una passeggiata sui sentieri montani o nelle campagne, ma è anche tempo di nuovi natali. Nel periodo tra i mesi di maggio e giugno, infatti, passeggiando nel bosco potrebbe capitare di imbattersi in cuccioli di capriolo nascosti tra i fili d’erba: anche se sembrano in pericolo non devono essere assolutamente toccati. La madre si allontana dai piccoli, accovacciati tra le erbe alte, per proteggerli da eventuali predatori, essere umano compreso. Non sono perciò abbandonati: la madre li raggiunge, anche dopo molte ore, per allattarli all’alba e al tramonto, e non si avvicinerà se avvertirà nella zona presenze indiscrete. La migliore cosa da fare in questi casi è contattare gli esperti dei centri specializzati che operano in Regione.

QUI per maggiori informazioni

di Alessia Barlese

spot_img

Ultime notizie

Dello stesso autore