19.4 C
Udine
giovedì, 7 Luglio 2022

La prima scuola “polmone” in regione sarà costruita a Udine

31.01.2022 – 17.04 – Udine avrà la prima scuola “polmone” di tutto il Friuli Venezia Giulia. Finalmente, il disagio di dover spostare attività e studenti quando una scuola ha  bisogno di affrontare opere di ristrutturazione è finito. Questa mattina, come simbolo del nuovo complesso scolastico, è stata posata la prima pietra alla presenza del sindaco Pietro Fontanini e dell’assessore regionale Graziano Pizzimenti. La scuola, che verrà realizzata in via Aspromonte ed avrà una cosiddetta funzione “polmone”, sarà in grado di dare una boccata di ossigeno a quegli Istututi che stanno affrontando soprattutto opere di efficientamento termico e adeguamento antisismico. Lavori di riqualifica di lunga durata che seguono l’importante obiettivo della Regione di mettere a norma tutte le scuole nei prossimi anni. La prima scuola che sarà trasferita, non appena terminati i lavori del nuovo edificio, sarà l’Istituto Marinelli. La nuova struttura verrà realizzata con materiali prefabbricati in bio edilizia che, oltre ad avere un elevato standard qualitativo dei componenti costruttivi e di minor impatto ambientale, permetteranno di completare il complesso scolastico in tempi da record. Potrà ospitare fino a 700 studenti con 26 spazi tra aule, biblioteca e altri servizi. “Non solo è una novità che si costruisca una nuova scuola a Udine, dopo così tanti anni, ma lo è soprattutto perché è la prima di questo genere costruita in regione” ha commentato l’assessore regionale Graziano Pizzimenti durante la posa. La Regione per questo progetto ha stanziato un finanziamento importante di 5 milioni euro. Un edifico simile, anche se di misura più ridotta, verrà successivamente realizzato anche per il Polo di Gemona.

[l.f]

spot_img

Ultime notizie

Dello stesso autore