27.1 C
Udine
sabato, 21 Maggio 2022

Caro bollette e ristori: i fondi a disposizione del Governo

24.01.2022 – 07.50 – 4 miliardi di euro: questo il valore che verrà attribuito alle misure che il Governo metterà in campo per arginare il più possibile i rincari delle bollette: il provvedimento dovrebbe contenere diversi punti d‘azione, tra i quali il rinnovo delle aste delle CO2, nonché la riduzione degli oneri di sistema attraverso la cartolarizzazione di una parte di essi. Si è svolta, nella mattinata di venerdì 21 gennaio, la cabina di regia tra il presidente del Consiglio Mario Draghi e i capi delegazione della maggioranza, per trovare la quadra sia sul rincaro delle bollette sia sui ristori per le attività colpite dalle restrizioni anti-Covid. Un incontro al quale è seguito il Consiglio dei ministri per vagliare le varie tipologie di aiuti per più settori: saranno 360 i milioni dedicati a diverse attività in difficoltà a causa dell’emergenza sanitaria, partendo dalle discoteche fini ad arrivare a piscine e filiera del tessile. Già nella mattinata di ieri, giovedì 20 gennaio, il Presidente Mario Draghi aveva incontrato a Palazzo Chigi il Presidente di Confindustria, Carlo Bonomi, per discutere delle possibili misure per contrastare i rincari nel settore dell’energia. Un meeting al quale hanno partecipato anche il Sottosegretario alla Presidenza, Roberto Garofoli, il capo di Gabinetto, Antonio Funiciello, è il Direttore generale di Confindustria, Francesca Mariotti.

[c.c]

spot_img

Ultime notizie

Dello stesso autore