19.1 C
Udine
lunedì, 26 Settembre 2022

Nuovi contributi alle associazioni culturali di Palmanova

10.01.2022-15.09 – Anche per il 2021, il Comune di Palmanova ha determinato la concessione di contributi a sostegno delle associazioni cittadine attive nel settore culturale. Il totale degli aiuti concessi è di 27.000 euro, in leggero incremento rispetto all’anno scorso.

“Palmanova vanta un grande numero di associazioni che stimolano e arricchiscono il patrimonio e l’offerta culturale della città e delle sue frazioni. Le ringraziamo per il grande impegno, la qualità delle proposte e l’eccellente lavoro svolto. Spesso operano in collaborazione tra loro e così uniscono, animano e indirizzano un’intera comunità di volontari che fanno della città stellata una delle piazze culturalmente più vivaci in regione. Purtroppo anche il 2021 è stato complesso, per il prolungarsi dei limiti dettati dalla pandemia. Ogni associazione ha saputo adattarsi al variare delle restrizioni, proseguendo o reinventando una fervente attività. Un risultato che fa onore a tutto il tessuto associativo palmarino”, commenta l’assessore comunale alla cultura Silvia Savi.

È stato così deciso che all’Associazione Pro Palma sarà assegnato un contributo di 7.600 euro per la costante collaborazione con il Comune in occasione della Festa della Musica, della Rievocazione Storica, dell’ottobre palmarino, di varie esposizioni d’arte, di eventi musicali oltre a “Palmanova Stella di Natale”. Al Gruppo Storico Città di Palmanova andranno 5.500 euro, per le due manifestazioni storiche organizzate: “La Festa del Redentore”, giunta alla sua 45° edizione, e la Rievocazione Storica “Palma alle Armi 1809: L’assedio”. Ai membri dell’associazione viene anche riconosciuto l’impegno di aver promosso l’immagine turistica e culturale di Palmanova. Nel corso dell’anno il gruppo si è inoltre fatto carico della pulizia di diverse aeree delle fortificazioni. Alla Pro Loco Jalmic e all’Associazione Accademia Musicale sono stati destinati 2.000 euro a testa: alla prima per l’importante ruolo di promuovere e vivacizzare il territorio della frazione di Jalmicco e alla seconda per le diverse attività culturali con una articolata promozione della musica sul territorio cittadino. All’Associazione Amici dei Bastioni, che nel 2021 ha ottenuto il riconoscimento di APS (Associazioni Promozione Sociale), viene assegnato un contributo pari a 1.500 euro per aver operato per la tutela dei valori storici, tradizionali e ambientali della città. A loro il riconoscimento per la manutenzione regolare della lunetta napoleonica di Porta Aquileia e per le numerose attività svolte. Andranno 1.000 euro all’Associazione Libermente per aver promosso la lettura personale e diffuso una discussione collettiva, per la collaborazione in occasione dei 1600 anni dalla fondazione di Venezia, per la sesta edizione di Lector in Palma e l’organizzazione del concorso letterario PALMASTORIA. Alla Banda Cittadina e all’Associazione Malleus vengono dati 900 euro. Alla prima per il progetto Musica in Banda e l’attività bandistica. A Malleus viene riconosciuta l’attività di divulgazione di spettacoli in abito storico, la partecipazione a rievocazioni storiche, nonché la promozione e l’istituzione di corsi di studio delle tecniche di combattimento dal Medioevo all’età contemporanea. All’Associazione Accademia Nuova Esperienza Teatrale viene concesso un contributo pari a 800 euro, così come all’Associazione Circolo Fotografico Palmarino e alla Parrocchia SS. Redentore. 700 euro sono destinati all’Associazione Famiglia Attiva, 500 euro all’UTE sezione di Palmanova, all’Associazione Culturale Dorelab e all’Associazione In hoc Signo Tuta. Al Gruppo Micologico del Palmarino viene concesso un contributo pari 400 euro, 300 andranno all’Associazione Il Caffè Palmarino e all’Associazione Culturale NovaLudica.

spot_img

Ultime notizie

Dello stesso autore