TreeArt, siamo quasi all’epilogo!

23.10.2021-09.30 – Battute finali per il progetto del Comune di Buttrio TreeArt, che ha proposto in queste settimane appuntamenti settimanali per mettere in dialogo cultura, arte e sostenibilità. “Immagini dall’arte povera al contemporaneo” è il titolo dell’incontro in programma sabato 23 ottobre alle 16.00 a Villa di Toppo Florio, con l’artista ed esperto d’arte Luciano De Gironcoli. Conoscere e sapere: è questo che permette di avvicinarci alle opere d’arte e farci emozionare. Con una lunga storia di artista, di docente e di giornalista, De Gironcoli pare non averne mai abbastanza in fatto di conoscenza e approfondimento. Il suo piacere nel divulgare, la sua conoscenza ci permetterà di avere un “bignami” dei più grandi esempi di arte negli ultimi decenni.

Luciano De Gironcoli

Atteso, invece, per domenica 24 ottobre, sempre a Villa Florio il finissage in musica della mostra personale dell’artista francese Christian Lapie. I suoi tronchi scolpiti a rappresentare figure primordiali, hanno consentito al pubblico di percorrere una storia di metamorfosi che va oltre quella di un albero che diventa opera d’arte. È stato anche un invito alla riflessione, un percorso di consapevolezza verso l’importanza della cura che la natura richiede. Nel parco di Villa Florio, resterà in modo permanente l’opera monumentale “Les secrets en équilibre». Ultima visita guidata alle 16,00, mentre dalle 17.00, risuoneranno le note delle chitarre del duo formato da Emanuele Grafitti creatore del celebre gruppo 40 fingers – e Gabriele de Leporini: assieme proporranno brani che attraversano i generi, da Sting a Stevie Wonder fino ad arrivare a Duke Ellington e Miles Davis. Non mancheranno pezzi di musica tradizionale spagnola dove il duo diventerà trio con la partecipazione del batterista e percussionista Andrea Michelutti.

Emanuele Grafitti

La giornata di domenica sarà aperta già la mattina, alle 11.00, con un incontro sulla famiglia Florio “I nostri Florio: vicende, prestigio e amore per le arti” condotto dalla storica dell’arte Nadia Danelon. La storia della famiglia Florio verrà ripercorsa attraverso le vicende dei suoi più noti rappresentanti: personalità di spicco della nobiltà friulana, famosi intellettuali e amanti delle belle arti. Tutti gli appuntamenti sono ad ingresso libero. Info su www.treeartfestival.it.