7.6 C
Udine
sabato, 10 Dicembre 2022

EURO2020, l’Italia batte anche il Galles e Mancini eguaglia Pozzo

21.06.2021-11.13 – Cammino praticamente perfetto, quello dell’Italia in questa prima sezione di Europei: gli azzurri, infatti, hanno raccolto il massimo del bottino: 9 punti in 3 partite, 7 gol segnati senza subirne alcuno (proseguendo una striscia record di 10 vittorie consecutive a rete inviolta e di 30 risultati utili consecutivi, eguagliando un record che resisteva dal 1939) e accedendo agli ottavi da prima della classe. La chiosa del girone arriva contro il Galles, sconfitto grazie alla rete di Pessina ma cionondimeno secondo nella classifica finale del girone e pertanto qualificato a sua volta agli ottavi.

Italia-Galles 1-0: la cronaca.

A qualificazione acquisita, Mancini sceglie di dare minuti alle seconde linee: della formazione tipo, in campo ci sono soltanto Donnarumma, Bonucci e Jorginho. Il primo tempo è piuttosto bloccato: la palla staziona molto spesso nello spazio compreso tra le due trequarti, con le difese brave a tenerla lontana dalle rispettive aree. L’Italia, meno brava rispetto al solito ad aggredire gli spazi, viste anche le differenti caratteristiche del tridente d’attacco rispetto alle prime due uscite, ha qualche occasione con Belotti, che però non ha la precisione per mettere la palla in rete. Serve quindi un calcio piazzato, che arriva al 39′: Verratti mette una bella palla tagliata che incontra perfettamente il tacco di Pessina, piazzandosi quindi nell’angolo più lontano per l’1-0 azzurro.

La ripresa, sembra promettere qualcosa in più, con il palo di Bernardeschi su punizione che scuote gli animi. Ampadu viene espulso per un’entrataccia sull’esterno della Juventus e lq partita si addormenta. L’Italia gestisce, il Galles, che pensa soprattutto alla differenza reti, accetta e si chiude a protezione della propria area. Le sostituzioni non cambiano l’inerzia della partita, che sembra ora essere una lunga attesa del triplice fischio. Quando arriva, l’Italia festeggia: girone concluso a punteggio pieno, con 7 gol segnati e 1 subito. Meglio di così…

Nell’altra partita del girone, la Svizzera vince 3-1 sulla Turchia. Gli elvetici mettono in ghiaccio il risultato già nella prima parte del primo tempo, con Seferovic e Shaqiri. La Turchia accorcia con Kahveci, poi ancora Shaqiri trova il 3-1. Che non basta a superare il Galles, avanti alla Svizzera per la differenza reti (+1 per i gallesi contro -1 degli elvetici), ma che comunque proietta la formazione di Petkovic al terzo posto nel gruppo A, con 4 punti, che potrebbero bastare per il ripescaggio tra le migliori terze.

Italia-Galles 1-0: il tabellino.

Italia – Galles: 1-0 (39′ Pessina).
Italia (4-3-3):
 Donnarumma (89′ Sirigu); Toloi, Bonucci (46′ Acerbi), Bastoni, Palmieri; Pessina (85′ Castrovilli), Jorginho (74′ Cristante), Verratti; Chiesa, Belotti, Bernardeschi (74′ Raspadori). Allenatore: Mancini.
Galles (3-4-3): Ward; Rodon, Ampadu, Gunter; Roberts, Morrell (60′ Moore), Allen (85′ Levitt), Williams (85′ Davies); Bale (85′ Brooks), Ramsey, James (74′ Wilson). Allenatore: Page.

[e.r]

spot_img

Ultime notizie

Dello stesso autore