20.1 C
Udine
giovedì, 6 Ottobre 2022

Ateneo di Udine e Ordine dei giornalisti Fvg rinnovano accordo per iniziative congiunte di formazione

Seminari, tirocini, percorsi di alta specializzazione, iniziative editoriali e strumenti didattici, anche multimediali. Per studenti universitari e giornalisti

21.06.2021-14.59 – L’Università di Udine e l’Ordine dei giornalisti (Odg) del Friuli Venezia Giulia rinnovano la collaborazione per la messa a punto di progetti congiunti nell’ambito della comunicazione e dell’informazione, indirizzati sia alla formazione degli studenti universitari, sia all’aggiornamento continuo dei giornalisti. Il rettore dell’Ateneo friulano, Roberto Pinton, e il presidente dell’Odg Friuli Venezia Giulia, Cristiano Degano, hanno sottoscritto infatti stamani una convenzione di durata triennale, rinnovabile, con lo scopo di promuovere, sviluppare e consolidare opportunità e iniziative di collaborazione nei processi di formazione e aggiornamento degli operatori della comunicazione e degli studenti universitari, attraverso iniziative organizzate congiuntamente.

In particolare, sul fronte della formazione degli studenti universitari, le iniziative di collaborazione riguarderanno lo svolgimento di attività seminariali finalizzate a far conoscere gli aspetti significativi del mondo della comunicazione e della professione giornalistica e alla trasmissione di specifiche competenze professionali, in collaborazione con i professionisti iscritti all’Odg. In aziende editoriali e della comunicazione saranno inoltre promosse visite a scopo didattico e, per studenti e laureandi dell’Ateneo iscritti ai percorsi di studio di ambito comunicativo, periodi di tirocinio formativo e orientamento.

Roberto Pinton e Cristiano Degano firmano la convenzione

Saranno progettati e realizzati percorsi formativi di alta specializzazione in materia di comunicazione e informazione pubblica, riservati sia agli studenti e laureati dell’università di Udine che ai giornalisti. Per questi ultimi, per favorire l’aggiornamento continuo, saranno concordate modalità di frequenza di determinati corsi universitari, con il riconoscimento di crediti. Infine, saranno concordate ulteriori aree e forme di possibile collaborazione, quali l’organizzazione di convegni e iniziative editoriali, compresa la produzione di strumenti didattici, anche multimediali, utili alla formazione professionale sia degli studenti che dei giornalisti.

«La formazione nel campo della comunicazione – ha detto il rettore Roberto Pinton – caratterizza da anni l’offerta didattica dell’Università di Udine. Si tratta, infatti, di un settore strategico e, oggigiorno, fondamentale e richiesto da ogni ambito produttivo. Un settore complesso e in continua evoluzione, che richiede figure professionali specifiche e adeguatamente preparate. In questo senso, la collaborazione che oggi rinnoviamo con l’Ordine dei giornalisti del Friuli Venezia Giulia è di notevole importanza, sia perché potrà contribuire a costruire iniziative e percorsi formativi utili a chi si accinge a entrare o è già inserito nel mondo del lavoro, sia perché porterà a un proficuo scambio di esperienze e know how tra mondo accademico e professionisti del mondo dell’informazione e della comunicazione».

«È da diversi anni ormai che collaboriamo con l’Università di Udine – ha evidenziato il presidente Cristiano Degano -, e siamo contenti di poter sviluppare ulteriormente questa sinergia con la firma oggi di una nuova convenzione. Una sinergia che potrebbe portare anche all’istituzione a Gorizia, come corso interateneo fra le Università di Udine e Trieste, di un master in giornalismo internazionale. È questa poi l’occasione ideale per annunciare la creazione di un premio di laurea riservato agli studenti del corso di laurea in Relazioni pubbliche e laurea magistrale in Comunicazione integrata per le imprese e le organizzazioni dell’Ateneo friulano, sostenuto dall’Ordine nazionale e regionale dei giornalisti, in memoria del collega friulano Piero Villotta, per ben dodici anni al vertice dell’Ordine dei giornalisti del Friuli Venezia Giulia, prematuramente scomparso nel settembre scorso».

«Il rinnovo di questa convenzione – ha sottolineato Renata Kodilja, referente dell’Ateneo per l’attuazione della convenzione, nonché coordinatrice dei corsi di laurea in Relazioni pubbliche e Comunicazione integrata per le imprese e le organizzazioni – sancisce la proficua collaborazione tra Università di Udine e Ordine dei giornalisti, già consolidata nel corso dell’ultimo ventennio. Una collaborazione che ha visto, tra le varie iniziative, l’Ateneo impegnato nell’organizzazione di un ricco calendario di incontri formativi e di aggiornamento con la partecipazione di numerosi giornalisti e ha consentito loro di acquisire crediti formativi su temi, quali la deontologia ed etica professionale e l’utilizzo dei social media; approfondimenti atti a fornire strumenti adeguati per affrontare le trasformazioni in corso nel mercato dell’editoria e della professione. Nell’ottica della feconda collaborazione, risulta inoltre fondamentale il contributo dell’Ordine nell’indicare gli indirizzi per l’aggiornamento dei percorsi formativi dei nostri corsi di laurea in scienze della comunicazione».

spot_img

Ultime notizie

Dello stesso autore