L’Apu Udine batte ancora Scafati e si porta a un passo dalla finale

08.06.2021-22.12 – L’Apu Old Wild West Udine vince una partita sempre in equilibrio contro la Givova Scafati con il risultato di 85-79 e si porta 2-0 nella serie.
Sono due i grandi assenti di questa gara: si tratta dei due nuovi acquisti, ovvero Frank Gaines e Fabio Mian. L’esterno americano chiude a quota 0 punti (0/8 al tiro), per Mian invece solo 4 punti a referto, diversi errori al tiro e 5 falli che lo hanno costretto ad abbandonare anzitempo la gara.

La serie adesso si sposta a Scafati, dove venerdì si giocherà gara 3.

Il quintetto scelto da coach Boniciolli è composto da Giuri, Johnson, Deangeli, Antonutti e Foulland.

Il primo quarto

Udine prova sin dai primi minuti a prendere il vantaggio della gara con 6 punti consecutivi di Dominique Johnsone e il canestro di Antonutti. Palermo tiene a -4 i suoi con due canestri, ma arrivano due tripla di Andrea Amato. Scafati non demorde però e con la difesa a zona, come in gara 1, mette in difficoltà i bianconeri. Cervi e Rossato vanno a referto e gli ospiti schiudono in svantaggio di solo 2 punti.

II secondo quarto

Cucci apre il quarto con il canestro che impatta la gara sul 18 a 18: Rossato replica alla tripla di Nobile e nonostante 5 punti della coppia Italiano-Pellegrino, Scafati rimane in parità con i punti di Cucci e Musso. Udine prende un vantaggio sul +4 con Foulland, ma Sergio realizza 4 punti e sulla sirena dell’intervallo segna il canestro che porta sul 38-41 in vantaggio Scafati.

Il terzo quarto

La partita ritorna subito in equilibrio: Foulland approfitta del quintetto piccolo di coach Finelli e realizza altri 4 punti firmando il sorpasso bianconero dopo la tripla di Musso. Per gli ospiti sale in cattedra Luigi Sergio: l’esterno di Scafati realizza 8 punti e mette in totale difficoltà la difesa avversaria. Due triple di Amato però chiudono il quarto e consentono a Udine di fissare il punteggio sul 59 a 56.

Il quarto quarto

Dopo un’ottima gara 1 Nobile torna a essere incisivo, realizzando 4 punti di fila. Da qui in poi diventa una sfida tra Dominique Johnson e Tommaso Marino: il prima realizza 8 punti, dopo due canestri da tre, così come fa il secondo. Marino infatti realizza 9 punti e tiene a contatto la Givova. Nel finale Cucci e Thomas riportano a -2 gli ospiti sul 79-77: Giuri va in lunetta e chiude 3/4 mentre dall’altra parte Thomas fallisce la tripla del -1 e Johnson tutto solo in contropiede chiude la partita con una schiacciata.

 

Il tabellino

APU OWW UDINE – GIVOVA SCAFATI: 85-79

Udine: Johnson 19, Deangeli, Amato 12, Schina 1, Antonutti 13, Mian 4, Foulland 8, Giuri 12, Nobile 7, Pellegrino 2, Italiano 7, Agbara n.e. All. Matteo Boniciolli

Scafati: Gaines, Musso 8, Palumbo 8, Marino 14, Thomas 14, Cervi 3, Rossato 12, Sergio 15, Benvenuti, Cucci 5. All. Alessandro Finelli

Parziali: 18-16; 20-25; 21-15; 23-23

di Giovanni Aiello