30 C
Udine
domenica, 7 Agosto 2022

Pasian di Prato. Litiga con i vicini e li minaccia con un’ascia

12.04.2021-10.50 – A Pasian di Prato, un uomo albanese che litiga con i vicini connazionali, minacciandoli con una pietra appuntita ed un’ascia, finisce in manette. L’uomo ubriaco aveva acceso un fuoco in giardino dopo aver accatastato delle pedane in legno nel giardino antistante all’abitazione di una coppia di vicini.

In seguito ad una violenta discussione li ha minacciati con un’ascia e una pietra appuntita. Il litigio finisce in nulla ma i vicini hanno chiamato i Carabinieri. Sul posto sono arrivati carabinieri della stazione di Martignacco, con il supporto della Radiomobile di Udine e di Feletto. Il 46enne albanese ha tentato di porre resistenza colpendo le forze dell’ordine con pugni, calci e strattoni. È stato arrestato con l’accusa di violenza e resistenza a pubblico ufficiale, incendio, minaccia aggravata, porto abusivo di strumenti atti a offendere. L’ascia e la pietra sono state sequestrate. L’uomo già conosciuto in regione dalla polizia per precedenti penali è ora nella Casa circondariale di Udine a disposizione dell’autorità giudiziaria.

spot_img

Ultime notizie

Dello stesso autore