20.9 C
Udine
mercoledì, 10 Agosto 2022

Conferenza Regioni: Zanin, con Fedriga al vertice spinta propulsiva all’azione congiunta dei territori

10.04.2021-08.59 – “La nomina del govenatore Fvg, Massimiliano Fedriga, al vertice della Conferenza delle Regioni garantisce equilibrio e spinta propulsiva all’azione congiunta dei territori, aprendo la strada a importanti sinergie tra poteri esecutivo e legislativo anche grazie a una più stretta collaborazione con la Conferenza dei Consigli regionali”.

Ne è convinto Piero Mauro Zanin – nella triplice veste di presidente del Cr Fvg, vicepresidente delle Assemblee nazionali e numero due pure di quelle europee – che, complimentandosi con Fedriga, sottolinea “la sempre più radicata presenza da
protagonista del Friuli Venezia Giulia negli organismi che, rappresentando i rispettivi sistemi locali, sono in grado di incidere convintamente su scelte i cui effetti ricadono
direttamente sui cittadini”.

“La pandemia ha ulteriormente confermato – commenta Zanin – l’esigenza di un’organizzazione che lavora sulle fondamenta prima di pensare al tetto, che coinvolge, delega e delocalizza alle Regioni compiti e mansioni supportati da adeguate risorse. Un modus operandi – conclude, ricordando la contemporanea presenza di Fedriga e sua nel Comitato europeo delle Regioni – ormai imprescindibile in Italia come in Europa, laddove l’obiettivo va nella direzione di una federazione reale di Regioni più efficace di un’Unione forzata di Stati sovrani”.

(c.s)

spot_img

Ultime notizie

Dello stesso autore