19 C
Udine
lunedì, 15 Agosto 2022

Pasqua “in rosso”: quali le regole per il weekend?

2.04.2021 – 16.00 – Come successo per la pausa invernale di Natale e Capodanno, il Governo ha previsto delle eccezioni che riguardano gli spostamenti per le giornate di sabato 3, domenica 4 e lunedì 5 aprile, vale a dire per le festività pasquali. Su tutto il territorio nazionale, in quei giorni, verranno applicate le regole della zona rossa mettendo però in atto delle eccezioni per permettere le visite a parenti e congiunti.
Oltre agli spostamenti per cause di lavoro, necessità e salute sarà perciò consentito un solo spostamento al giorno verso un’abitazione diversa dalla propria, ma che si trovi all’interno dei confini regionali, lo spostamento dovrà avvenire tra le ore 5 del mattino sino al coprifuoco, che continua ad entrare in vigore alle ore 22. Ci si potrà recare in una diversa abitazione a coppie, dal computo vengono esclusi i minori di 14 anni e le persone affette da disabilità conviventi, che potranno unirsi per la visita alla famiglia o amici.
Per quanto riguarda le attività di ristorazione, sarà possibile effettuare consegne a domicilio senza limiti orari ed asporto fino alle ore 18. I ristoranti di alberghi e strutture ricettive rimarranno aperti, ma solo per gli ospiti.
È inoltre prevista dal 30 marzo la possibilità di recarsi all’estero, con l’obbligo di quarantena per 5 giorni al ritorno e di tampone al termine della quarantena.

[mb.r]

spot_img

Ultime notizie

Dello stesso autore