16.8 C
Udine
sabato, 24 Settembre 2022

Manzano. Bar e freccette in un capannone abusivo

06.03.2021-10.06 – A Manzano, in un capannone industriale dismesso, gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Cividale del Friuli, hanno indagato e sanzionato l’attività illecita di “abusiva somministrazione di bevande e alimenti”. L’accertamento è avvenuto in seguito ad un intervento degli agenti del Commissariato, con l’ausilio del Reparto Prevenzione Crimine «Lombardia». L’attività sprovvista di autorizzazione (Scia) prevede una sanzione che va da 1.500 a 15.000 euro.

Il capannone dismesso, con una parte destinata a ricovero attrezzi da giardinaggio, non ha subito nessuna modifica strutturale ma è stato, semplicemente, allestito con settori dedicati al consumo di cibo e bevande, tavoli e posti a sedere, bancone di mescita e angolo cottura, servizi igienici ad uso dei clienti, e una zona dedicata al gioco delle freccette. All’arrivo degli agenti, sono state trovate otto persone intente alla consumazione, alle quali sono stati notificati verbali per la violazione della normativa anti-Covid.

l.l

spot_img

Ultime notizie

Dello stesso autore