22.8 C
Udine
giovedì, 18 Agosto 2022

Didattica a intermittenza. Chiuse due scuole di Udine

05.03.2021-11.34 – Questa mattina, la scuola d’infanzia Paparotti e la scuola primaria Ada Negri di via Zucchi sono state chiuse. I bidelli, risultati positivi al Covid, sono stati messi in quarantena. La mancanza di personale per l’apertura delle scuole e il presidio degli ambienti scolastici, ha costretto la chiusura delle scuole.

I genitori sono stati avvertiti in tarda serata, alle 21.30, dai dirigenti dell’Istituto Comprensivo IV attraverso sms, comunicando lo stop delle lezioni. L’annuncio è arrivato da Dipartimento di Prevenzione che ha fatto scattare la quarantena a tutto il personale dell’ATA. Lo stato di emergenza improvvisa non ha, tuttavia, previsto l’immediato avvio della didattica a distanza, creando forti disagi nelle famiglie che si sono dovute adattare alla sgradevole circostanza. Non solo i bambini continuano e perdere giorni di scuola ma, si pretende che i genitori siano sempre pronti a rispondere a qualsiasi provvedimento improvviso incidendo, sempre di più, sull’organizzazione delle famiglie anche in ambito lavorativo. Forse ci vorrebbe una visione un po’ più chiara e lungimirante in un settore di fondamentale importanza come quello dell’istruzione, che non può funzionare a intermittenza. I genitori, iniziano a non farcela più. È un anno che viviamo in uno stato d’emergenza, e non sappiamo quando ne usciremo, sarebbe ora che alcune aree venissero impostate con una strategia che preveda un lungo termine e si finisse di vivere alla giornata, situazione impossibile da gestire nell’organizzazione di un nucleo familiare con giovani e bambini.

[l.f]

spot_img

Ultime notizie

Dello stesso autore