21.2 C
Udine
sabato, 13 Agosto 2022

Svolta eco dei mezzi di raccolta rifiuti, Conficoni: “Incoraggiare un ulteriore aumento della raccolta differenziata”

24.02.2021 – 12.44 – “La Regione Fvg agevoli la riconversione ecologica dei mezzi per la raccolta dei rifiuti, così da essere protagonista del green deal europeo e da migliorare la qualità dell’aria”.
Ad auspicarlo, in una nota, il consigliere regionale Nicola Conficoni (Pd), riferendosi all’interrogazione, con risposta in Commissione, sul tema della conversione ecologica dei mezzi per il trasporto dei rifiuti urbani.
“Tra gli obiettivi del nuovo piano regionale dei rifiuti in fase di elaborazione – continua l’esponente dem – ci deve essere anche la riduzione dell’inquinamento prodotto dai mezzi di raccolta, che percorrono molti chilometri in seguito alla diffusione del porta a porta. L’esempio di Ambiente servizi che, alimentando a biometano la flotta, ha fatto dell’economia circolare uno degli aspetti principali della propria azione, è indubbiamente virtuoso. Per favorirne l’emulazione, credo sia utile che la Regione incentivi le aziende affidatarie dei servizi di raccolta dei rifiuti a impiegare veicoli a basso impatto”.

“Il piano dei rifiuti – sottolinea Conficoni – deve anche incoraggiare un ulteriore aumento della raccolta differenziata.
Il 68% raggiunto nel 2019 pone la nostra regione nella parte alta della classifica. Favorire la corretta separazione dei rifiuti nelle realtà più arretrate, tuttavia, permetterebbe un salto di qualità nel riciclo dei materiali”.
Poiché tra il 2015 e il 2019 la produzione dei rifiuti urbani è aumentata del 5%, infine, è necessario spingere anche sul versante della prevenzione, promuovendo iniziative volte a ridurre i quantitativi conferiti. In questo modo, sarà più facile e meno oneroso – conclude la nota del Partito democratico – raggiungere l’obiettivo dell’autonomia impiantistica a livello regionale”.

spot_img

Ultime notizie

Dello stesso autore