22.9 C
Udine
martedì, 9 Agosto 2022

Ambiente, Scoccimarro: 2,6 mln euro per dragaggi vie di navigazione

12.02.2021-19.37. La Regione ha stanziato una prima somma di due milioni e 600 mila euro per i lavori di manutenzione e ripristino dei fondali nei principali canali di accesso al sistema delle darsene, dei marina e degli approdi del comprensorio lignanese e della laguna di Marano.
Il provvedimento, proposto dall’assessore alla Difesa dell’ambiente, Fabio Scoccimarro, avvia l’azione periodica stabilita dall’Amministrazione per assicurare il dragaggio e il ripascimento dei fondali negli accessi navigabili del complesso di strutture nautiche esistente.
“Si tratta infatti – spiega l’assessore – del primo stralcio del programma di lavori annuali che ho inteso prevedere subito dopo l’acquisizione delle relative competenze in capo al mio assessorato, avvenuta lo scorso 1 gennaio, per dare risposta a una serie di problemi che amministratori e operatori, e non solo, avevano segnalato da tempo e che mettevano in difficoltà l’economia collegata al mondo della nautica e della pesca e abbassavano il livello di sicurezza della navigazione”.

“Sono interventi – precisa Scoccimarro – che rivestono particolare urgenza per dare risposta rapida alle esigenze del territorio, e prevedono: lavori di manutenzione dei fondali del canale di Lignano, l’accesso alla Laguna di Marano, con il riutilizzo delle sabbie per il ripascimento dei litorali di Lignano Pineta e Lignano Sabbiadoro (900 mila euro); lavori di manutenzione dei fondali della foce del fiume Tagliamento, con il riutilizzo delle sabbie per il ripascimento del litorale di Lignano Pineta (600 mila euro); lavori di ripristino dei fondali dei canali prospicenti l’abitato di Marano lagunare (750 mila euro); lavori di manutenzione di ripristino dei fondali del canale Coron, l’accesso ad Aprilia Marittima (350 mila euro).

 

spot_img

Ultime notizie

Dello stesso autore